Per congressi nelle Marche di grande impatto scegli Villa Cattani Stuart, business e classe in un solo hotel a Pesaro

Seconda per numero di abitanti al solo capoluogo marchigiano di Ancona, Pesaro è certamente una delle realtà regine per quanto riguarda l’economia della regione.

palla-pomodoro-pesaro

Tra le altre cose, ad esempio, è polo del mobile di prim’ordine grazie alla presenza di aziende leader assolute di settore, fra cui Scavolini e Berloni, e non a caso uno degli eventi più importanti della città, e sicuramente anche fra i congressi nelle marche in generale, è Domo 360.

Il  Salone internazionale del Mobile, Domo 360, ogni anno conta migliaia fra visitatori ed espositori provenienti da ogni parte del mondo, ed è sito nella suggestiva location della Fiera di Pesaro che per tre giorni diventa un via vai di buyer prestigiosi per mobili fra i migliori a livello europeo.
Questo, però, non è l’unico evento che la Fiera di Pesaro ospita: fra gli altri spiccano la Fiera dell’Elettronica e glivilla-cattani-stuart-2Energy days.
In città, poi, impossibile perdere gli altri due eventi di importanza internazionale che ogni anno portano a Pesaro migliaia di appassionati, e cioè il Festival della Lirica e del Cinema Sperimentale e di Ricerca.

Una città viva, da visitare soggiornando in uno dei migliori hotel di Pesaro, senza dubbio Villa Cattani Stuart.
Questa suggestiva villa seicentesca è quanto di meglio la città possa offrire: atmosfere chic di grande impatto, camere dotate di ogni comfort compreso il wi fi, l’ideale per coronare un week end dedicato al business.
Fra le grandi sale di questo hotel con sala congressi a Pesaro, spiccano quella dedicata alle riunioni e affrescata dal Berettoni, con capienza di 70 metri quadri circa per piccoli incontri di lavoro e workshop ampliamente qualificati.
Più ampia è la sala riunioni interna, dalla capienza di 70 persone circa, ideale per consigli di amministrazione il cui obiettivo è stupire, grazie al prestigio che comunicano i suoi arredi e la fiabesca la vista sui giardini sottostanti.

Resta aggiornato abbonandoti al feed RSS 2.0. I commenti ed i ping non sono disponibili