Se cerchi offerte in hotel con spa a settembre, ecco il Bertusi a Porretta Terme

Quest’anno non lasciatevi travolgere dalla nostalgia dell’estate e dalla malinconia al termine delle vacanze, ma scegliete di concludere la calda stagione con un bel weekend tra coccole e relax.

Grazie alle offerte di benessere a settembre 2014 troverete sicuramente un piacevole modo per riprendere la routine quotidiana con il piede giusto.

Un’ottima idea è quella di passare qualche giorno alle terme, scegliendo un albergo che magari con un centro benessere sia in grado di farvi immergere in un’oasi di tranquillità.

Per conciliare al meglio trattamenti termali e wellness, un consiglio è sicuramente quello di dare un’occhiata alle offerte di alberghi a Porretta Terme, una località dell’Appennino Tosco-Emiliano famosa in tutta Italia per le sue acque termali.

Consultando le proposte di settembre degli alberghi di questa cittadina emiliana, sicuramente salta all’occhio quella dell’Hotel Bertusi, un tre stelle situato in viale Mazzini, dotato di una unica “Golden Spa”, il vero tesoro della struttura.

Con il pacchetto weekend di settembre, ogni ospite qui si potrà sentire prezioso e speciale, tra i bagni rigeneranti nelle acque delle terme naturali di Porretta e nella piscina interna alla struttura, arricchita coi Sali della Vita, una delle perle di questo albergo.

Sicuramente non avrete problemi nel trovare un po’ di pace e serenità durante il soggiorno all’Hotel Bertusi, che con quest’offerta tra l’altro delizia i suoi ospiti anche con 2 cene tipiche a base di prodotti locali e una passeggiata sulle colline di Porretta, per assicurare delle giornate senza dubbio rilassanti, ma anche di scoperta e conoscenza della cultura e dei sapori locali.

Se già con la Golden Spa questo soggiorno benessere all’Hotel Bertusi si proponeva come prezioso, con gli assaggi di tigelle, borlengo e gnocchi, da gustare magari mentre si ammira il panorama dall’alto durante un pic nic, l’occasione si fa ancora più unica e imperdibile.

Resta aggiornato abbonandoti al feed RSS 2.0. I commenti ed i ping non sono disponibili